Filtri separatori statici

Vengono adottati per separare i solidi sedimentabili e non sedimentabili dall’acqua primaria e di riciclo destinati a:

- circuiti aperti e chiusi di acqua calda e fredda
- circuiti di spruzzaggio (es. impianti di colata continua e laminatoi)
- premistoppa e tenute di pompe e turbine
- trattamento con filtri a sabbia e a carbone
- eliminazione di materiali di lavorazione da acque reflue.

Applicazioni

- Centrali idroelettriche, termoelettriche e nucleari
- Acciaierie
- Fonderie
- Industrie chimiche, farmaceutiche, petrolchimiche, alimentari, della gomma e della carta
- Acquedotti
- Condizionamento aria
- Cave di ghiaia

Semplici
Sia in filtrazione che in spurgo non vi sono parti meccaniche in movimento.

Economici
Il tipo di costruzione ed i materiali utilizzati sono tali da non richiedere manutenzione o revisioni periodiche, con conseguente risparmio di costi di mano d’opera e di parti di ricambio.

Affidabili
I filtri sono montati in impianti non presidiati, come ad es. centrali idroelettriche, piattaforme off-shore.

 

 

Modello “JET”

Il diametro dei filtri JET corrisponde normalmente al diametro della tubazione di alimentazione; nei Gruppi Standard e Misti si ha un duplice processo di filtrazione e di separazione nello stesso filtro, permettendo di alimentare acqua grezza con corpi grossolani (foglie, sassi, residui di lavorazione) ed inviare all’utenza acqua con sostanze solide fino alla dimensione di 30 microns.

- statico
- completamente automatico
- filtrazione laminata da 100 a 800 microns
- portate da 18 a 4500 m3/h
- filtrazione continua anche durante lo spurgo

Modello “ Gruppo standard di separazione”

- statico
- completamente automatico e autopulente
- separazione fino a 30 microns
- portate da 18 a 2300 m3/h
- separazione continua anche durante lo spurgo

Modello “ Gruppo misto di separazione centrifuga”

- statico
- completamente automatico
- filtrazione su candele fino a 300 microns
- separazione mediante idrocicloni fino a 30 microns
- portate da 20 a 2300 m3/h
- filtrazione e separazione continue anche durante lo spurgo

Modello “Hydromat”

- statico
- autopulente con velocità dell’acqua do 0,5 m/s
- filtrazione fino a 3 mm
- portate da 20 a 5000 m3/h

I nostri contatti

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

Richiedi informazioni

  1. Nome:*
    valore non valido
  2. Email:*
    valore non valido
  3. Telefono:*
    valore non valido
  4. Città*
    Valore non valido
  5. Messaggio:*
    valore non valido
  6. *
    valore non valido
  7. valore non valido